Orizzonti

Ragione sociale
ORIZZONTI COOPERATIVA SOCIALE A R.L.
Tipologia
Cooperative sociali
Sede legale
Corso Australia, n° 67/1, c.a.p. 35136 Padova
Sede/i operativa/e
  • via Citolo da Perugia, n° 35, c.a.p. 35138 Padova
P. IVA / Codice fiscale
03837490287
Telefono
049663400
Fax
0496997274
Email
info@orizzonticoop.it
PEC
orizzonticoop@pec.confcooperative.it
Sito web
Visita il sito
Facebook
Visita il profilo
Presidente
Yassin Ala

La Cooperativa sociale “Orizzonti” nasce da un gruppo di Mediatori Culturali, Facilitatori Linguistici e Psicologi, impegnati nell’ambito delle relazioni interculturali che si riconoscono in un progetto di promozione umana e di integrazione sociale centrato sulla persona, che tenga in massima considerazione l’interscambio tra culture. La Cooperativa ha lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità attraverso la gestione di servizi educativi, sociali e culturali orientati, in via prioritaria, ma non esclusiva, alla risposta ai bisogni di inserimento ed integrazione di adulti, famiglie, minori e giovani di nazionalità italiana e straniera, nonché di persone svantaggiate. Ha inoltre lo scopo di favorire la ri-definizione dell’identità culturale italiana, nonché promuovere l’interscambio tra culture “altre”, attraverso la creazione e gestione di progetti, la realizzazione di interventi e l’erogazione di servizi che si richiamino ai principi dell’interculturalità; di porre costante attenzione alle trasformazioni culturali in atto, con l’obiettivo di facilitare il cambiamento; di coniugare i criteri dell’efficienza e dell’uso razionale delle risorse con atteggiamenti basati sulla solidarietà, l’ascolto, l’empatia. Le attività della cooperativa comprendono: la creazione e gestione di progetti finalizzati allo sviluppo di servizi centrati sui bisogni d’integrazione sociale di persone che, anche a motivo della loro diversità culturale, si trovino a vivere in condizione di disagio, svantaggio e/o emarginazione; la realizzazione di interventi e l’erogazione, in conto proprio o per conto terzi, di servizi educativi, socio-sanitari, assistenziali e di animazione rivolti a persone di nazionalità sia italiana che straniera, in condizione di svantaggio e/o disagio anche di natura sociale, con l’obiettivo di promuoverne l’autonomia, l’integrazione sociale e la crescita culturale.